SERIE D: CRAL vs USSA NOVA MILANESE 75-88

Bella partita, vinta meritatamente dai cecchini di Nova, che hanno allungato nel momento più importante a 7 minuti dalla fine, dopo i primi tre quarti estremamente equilibrati dove entrambe le squadre hanno fatto vedere belle cose. Dalmine non ci ha creduto fino in fondo, qualche errore di troppo dalla distanza e nei liberi hanno fatto la differenza, anche se il punteggio finale non rispecchia appieno la distanza fra le due squadre a causa dei numerosi falli dell’ultimo minuto da parte di Dalmine nel tentativo di recuperare (credo che Nova ne abbia messi oltre il 90% nella partita).

Dalmine: Lupini n.e., Santini 2(1/1,0/1,0/0,19min), Belloni 9(2/3,1/1,2/2,15min), Bonfanti 4(2/3,0/0,0/0,16min), Lodovici 14(5/9,1/7,1/3,33min), Taborelli 9(3/4,1/2,0/0,22min), Ndiaye 9(3/7,0/0,3/3,5r,16min), Corna 2(0/4,0/1,2/2,3r,5min), Fall 18(7/12,1/2,1/6,6st,4r),  Ravasio 3(0/0,0/0,3/4,18min), Soliveri (0/1,0/1,0/0,5min), Locatelli 5(1/2,1/6,0/0,18min). Squadra 24/46, 5/21, 12/20. All.re Maffioletti.
Nova: Confalonieri n.e., Tosetti 4, Carota, Novati 23, Vandi 28, Sala, Lonati 13, Menorello, Cappelletti 2, Ventruto, Guerrato 14, Cimnaghi 4. All.re Spinelli.

Parziali: 22-16, 43-44, 60-57, finale 75-88

You may also like...

Lascia un Commento